Hotel storici nel mondo

Ti andrebbe una partita di croquet tra pavoni colorati nei giardini di un palazzo del Rajasthan o un po’ di relax nelle fonti termali di un millenario hotel in Giappone? Se ti piacciono le atmosfere storiche, prendi nota di queste strutture.

Nishiyama Onsen Keiunkan, Giappone

Sulle orme di samurai e shogun all’hotel più antico del mondo

Sulle orme di samurai e shogun all’hotel più antico del mondo

Aperto nel 705 d.C., il Nishiyama Onsen Keiunkan è l’hotel più antico del mondo ed è stato ereditato dalla stessa famiglia per ben 52 generazioni. Oltre alla sua formidabile storia ci sono altri motivi per visitarlo, a partire dalla posizione in cima a una montagna, per non parlare poi delle terme naturali che ogni giorno alimentano gli onsen dell’hotel. Vivrai un soggiorno di puro relax, sulle orme dei samurai e degli shogun che in passato sono a loro volta stati ospiti di questa struttura.

 

 

 

Rambagh Palace, India

Tè e champagne sulla veranda immersa nel paesaggio del Rajasthan

Tè e champagne sulla veranda immersa nel paesaggio del Rajasthan

Il Rambagh Palace è stato costruito nel 1835 per la balia di Sawai Ram Singh II e in passato è stato la dimora dei maharaja di Jaipur. Oggi questo complesso di oltre 19 ettari è stato trasformato in un lussuosissimo hotel che rievoca tutta la grandezza e i fasti di un tempo. Potrai soggiornare nelle suite che hanno ospitato personaggi illustri, come il Principe Carlo e Jackie Kennedy, sorseggiare un tè accompagnato da champagne sulla veranda, giocare a croquet su prati in cui passeggiano eleganti e coloratissimi pavoni e gustarti un cocktail al tramonto nei favolosi giardini.

 

 

 

Cliveden House, Regno Unito

Questa dimora dalle atmosfere italiane ha una ricca storia

Questa dimora dalle atmosfere italiane ha una ricca storia

Costruita sulle rive del Tamigi, questa dimora in stile italiano nel Buckinghamshire ha ospitato duchi, conti, contesse e la famiglia aristocratica degli Astor, prima di essere affidata al National Trust e venire riconvertita in un hotel di lusso. Tutti i regnanti britannici da re Giorgio I in poi vi hanno soggiornato, ma oltre alla nobiltà, qui anche lo scandalo è stato di casa. Tra queste stanze decorate con foglie d’oro, armature e scalinate in legno di mogano infatti è nato lo Scandalo Profumo, una delle relazioni che hanno fatto più scalpore nella storia della politica britannica, che portò alla caduta del governo Macmillan. Tutto ebbe inizio nel 1961, quando l’allora segretario di stato per la guerra John Profumo, incontrò qui la giovane modella Christine Keeler: il resto, si sa, è storia.

 

 

Copacabana Palace, Brasile

Albert Einstein e Marilyn Monroe sono stati in questo hotel

Albert Einstein e Marilyn Monroe sono stati in questo hotel

Questo palazzo in stile art déco è una vera e propria attrazione di Rio de Janeiro e si affaccia direttamente sulla famosissima spiaggia di Copacabana. Costruito nel 1923 e ideato dall’architetto francese Joseph Gire, è caratterizzato da una facciata che riassume in uno stile unico le influenze dell’America Latina e dell’Europa, richiamando anche gli edifici eleganti della Costa Azzurra. Ritratto nel film “Carioca” del 1933, con Fred Astaire e Ginger Rogers, ha ospitato celebrità tra cui Albert Einstein, Nelson Mandela, Marilyn Monroe e la Principessa Diana. Nel 2006 i Rolling Stone hanno tenuto un concerto gratuito improvvisato sulla spiaggia, durante il loro soggiorno.

 

Imperial Hotel Tokyo, Giappone

La storia dell’hotel si respira già nella hall

La storia dell’hotel si respira già nella hall

Aperto nel 1890, l’Imperial Hotel Tokyo è stato creato dal celebre architetto americano Frank Lloyd Wright. Anche se la facciata originale non è più presente, gli interni (piastrelle di terracotta e porcellane incluse) sono rimasti invariati dal giorno dell’inaugurazione.